kermes
kermes

LEXIS Compagnia Editoriale in Torino vi dà il benvenuto nel nuovo sito della rivista Kermes.

“Kermes” è il principale periodico italiano dedicato ai temi del restauro, della conservazione e della tutela del patrimonio culturale.

Nel corso del 2017, a seguito dell'acquisizione da parte di Lexis Compagnia Editoriale in Torino, la sua caratura scientifica sarà ulteriormente rafforzata dall'istituzione di un advisory board comprendente anche collaborazioni internazionali, di cui è garante scientifico il professor Giorgio Bonsanti; dalla formalizzazione della procedura di peer review attualmente in essere, che può contare su una rete di reviewers anche internazionali coordinati dal comitato editoriale; dal lancio di call for papers i cui temi daranno il titolo a ciascun numero della rivista, proposti dall'advisory board; e dalla candidatura all'indicizzazione presso i database internazionali di riferimento.

La direzione editoriale della rivista è affidata ad Andrea Galeazzi, a cui fa capo il comitato editoriale.

I testi della sezione monografica della rivista vengono pubblicati in italiano, inglese, francese o spagnolo, e sono corredati di abstract (indicizzati sul database AATA Online - Abstracts of International Conservation Literature del Getty Conservation Institute) e metadati in italiano e in inglese. Nelle calls for papers sono specificati i requisiti editoriali a cui gli autori devono attenersi per poter candidare alla pubblicazione il proprio testo.

Oltre alla sezione monografica, nella rivista trovano spazio articoli dedicati a esempi di restauro particolarmente significativi; sezioni di “attualità” dedicate a diversi ambiti scientifici e professionali; rubriche di servizio di competenza del comitato editoriale, con particolare attenzione a quanto avviene a livello internazionale.

La rivista viene prodotta anche in formato digitale, attualmente nella forma di pdf scaricabile dal sito.

 

Acquista la rivista

Le nuove frontiere del restauro. Trasferimenti, contaminazioni, irnidazioni

Si terrà a Bressanone tra il 27 e il 29 giugno 2017 il XXXIII Convegno Internazionale di Scienza e Beni Culturali.

L'esito del convegno del 2016 “Eresia ed ortodossia nel restauro” rende necessario affrontare il tema concernente le nuove frontiere del restauro. 

Si tratta di riflettere sulle possibilità di trasferire i risultati delle ricerche e delle esperienze maturate da lungo tempo nel settore del restauro, in ambiti più vasti.

Gli obiettivi sono quelli di orientare ed estendere anche a beni non tutelati, dalla piccola alla grande scala, metodologie, prassi e tecniche del restauro e della conservazione, attraverso processi di aggiornamento ed ibridazione.

 

Il numero 99 di Kermes

È in stampa il numero 99 della rivista. Eccone, in anteprima, una parte dell’indice...

 

Leggi tutto...

ESRARC 2017

È disponibile (in formato cartaceo e digitale) il Proceedings Book del 9th European Symposium on Religious Art Restoration & Conservation, svoltosi dal 18 al 20 maggio 2017 a Iaşi in Romania, che inaugura la serie di pubblicazioni Kermes Books.

Abbonamenti

Per conoscere le nuove tariffe (ridotte!) degli abbonamenti alla rivista, e le modalità di pagamento, scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Allo stesso indirizzo possono rivolgersi le librerie commissionarie e le biblioteche interessate ai rinnovi.